• Italia
  • mercoledì 2 Gennaio 2019

In provincia di Bari un furgone portavalori è stato rapinato utilizzando delle ruspe

Verso le 7:30 di questa mattina un furgone portavalori è stato rapinato mentre percorreva la statale 96 nei pressi di Mellitto, in provincia di Bari. I ladri hanno prima bloccato la carreggiata mettendo di traverso due mezzi pesanti e incendiandoli, poi hanno assaltato il furgone e lo hanno aperto utilizzando delle ruspe. All’interno del furgone c’erano tre guardie giurate che non sono state ferite. In totale sarebbero stati rubati 2,3 milioni di euro che il furgone avrebbe dovuto trasportare agli uffici postali di Matera, in Basilicata, e che erano destinati al pagamento delle pensioni. Secondo i testimoni i ladri sarebbero stati quattro o cinque e avrebbero agito a volto coperto per poi fuggire in auto.

(ANSA/ ANNAMARIA LOCONSOLE)