• Mondo
  • venerdì 21 Dicembre 2018

È stato riaperto l’aeroporto di Gatwick

Era chiuso da mercoledì dopo che due droni erano stati avvistati vicino alle piste

È stato riaperto l’aeroporto di Gatwick, il secondo più importante di Londra, che era stato chiuso dalla sera di mercoledì – tranne un intervallo di 45 minuti – a causa di due droni che erano stati visti volare vicino alle piste. I responsabili dell’aeroporto hanno detto che ora le piste sono libere e che alcuni aerei hanno ripreso a decollare e ad atterrare. Migliaia di persone sono ancora bloccate all’aeroporto, che soltanto giovedì ha cancellato più di 800 voli causando danni a circa 120 mila passeggeri. Più di 20 unità di polizia stanno cercando di rintracciare il proprietario o i proprietari dei droni: rischiano fino a cinque anni di carcere per aver violato la legge britannica che vieta a qualsiasi drone di volare entro un chilometro dai confini di un aeroporto e di volare oltre i 120 metri dal suolo.

L'aeroporto di Gatwick, 20 dicembre 2018( AP Photo/Tim Ireland)