Le prime pagine di oggi

L'accordo – anzi, "accordino" – tra il governo e la Commissione europea domina quasi tutti i giornali, tra parole come "apocalisse", "stangate" e "ladro"

L’accordo che sembra essere vicino tra il governo Conte e la Commissione europea sulla legge di bilancio oggi apre quasi tutte le prime pagine, ed è una notizia visto che siamo al 19 dicembre, quando la legge di bilancio è di solito già approvata. Alcuni parlano di “stangate” in arrivo, altri di “apocalisse evitata”, altri ancora di “fisco ladro”: gli animi sono abbastanza agitati. Qualcuno, più distaccato degli altri, non lo chiama nemmeno accordo: un “accordino”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.