• Sport
  • venerdì 14 dicembre 2018

L’All England Lawn Tennis Club, organizzatore di Wimbledon, è finalmente riuscito ad acquistare il vicino campo da golf e dal 2022 si allargherà

L’All England Lawn Tennis Club, il club che organizza il torneo di Wimbledon, nel Regno Unito, ha annunciato giovedì di aver acquistato il Wimbledon Park Golf Club, un club di golf che si trova adiacente ai campi da tennis. L’acquisizione, costata circa 70 milioni di euro, sarà effettiva a partire dal 2022 e permetterà a Wimbledon di triplicare la grandezza dei suoi terreni. Con questo allargamento il torneo potrà ospitare anche tutte le fasi di qualificazione sul posto, e non più a Roehampton, un sobborgo a pochi chilometri di distanza, come succede ora.

Il Wimbledon Park Golf Club è grande 30 ettari ed esiste da 120 anni; l’All England Lawn Tennis Club aveva provato ad acquistarlo una prima volta nel 2008, e una seconda nel 2015, ma le proposte vennero entrambe rifiutate. In base all’accordo raggiunto tra le parti il Wimbledon Park Golf Club continuerà ad operare come un campo a 18 buche fino al 31 dicembre 2021, e potrà chiedere un anno di proroga per operare come un campo da 9 o 10 buche. Ognuno dei 754 membri del club riceverà circa 94mila euro come rimborso.

(OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.