• Media
  • mercoledì 5 dicembre 2018

Thomson Reuters, di cui fa parte l’agenzia stampa Reuters, taglierà il 12% dei suoi posti di lavoro in due anni

Thomson Reuters, il gruppo canadese di cui fa parte anche la famosa agenzia di stampa Reuters News, taglierà il 12 per cento dei suoi posti di lavoro in due anni. La decisione è stata annunciata martedì durante una riunione degli investitori della società: è stata presa per ridurre i costi e aumentare la crescita. I tagli riguarderanno circa 3.200 posti di lavoro e la chiusura del 30 per cento dei 133 uffici di Thomson Reuters nel mondo. L’agenzia stampa Reuters è responsabile di circa il 6 per cento dei ricavi del gruppo, che per il resto si occupa di consulenza aziendale.

(AP Photo/Mark Lennihan)
TAG: