• Media
  • mercoledì 5 dicembre 2018

Thomson Reuters, di cui fa parte l’agenzia stampa Reuters, taglierà il 12% dei suoi posti di lavoro in due anni

Thomson Reuters, il gruppo canadese di cui fa parte anche la famosa agenzia di stampa Reuters News, taglierà il 12 per cento dei suoi posti di lavoro in due anni. La decisione è stata annunciata martedì durante una riunione degli investitori della società: è stata presa per ridurre i costi e aumentare la crescita. I tagli riguarderanno circa 3.200 posti di lavoro e la chiusura del 30 per cento dei 133 uffici di Thomson Reuters nel mondo. L’agenzia stampa Reuters è responsabile di circa il 6 per cento dei ricavi del gruppo, che per il resto si occupa di consulenza aziendale.

(AP Photo/Mark Lennihan)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.