Tumblr rimuoverà tutti i contenuti pornografici e “per adulti” a partire dal 17 dicembre

Tumblr, la popolare piattaforma di “microblog” di proprietà di Yahoo, rimuoverà tutti i contenuti pornografici e “per adulti” a partire dal 17 dicembre. La decisione è stata annunciata oggi dalla società ed è la più concreta azione intrapresa per limitare una delle più diffuse modalità di utilizzo della piattaforma. A metà novembre, l’app di Tumblr era stata rimossa dallo store di Apple per la presenza di materiale pedopornografico, ma la decisione di oggi ha scopi molto maggiori rispetto alla sola rimozione di materiale pedopornografico.

Dal 17 dicembre saranno vietate tutte le foto, le illustrazioni, le gif e i video con contenuto pornografico, con nudi e quelli in cui si vedono donne con i capezzoli scoperti. Saranno escluse dal divieto le immagini artistiche (a meno che non mostrino atti sessuali), le immagine a scopo di protesta politica, le foto di bambini appena nati e le foto di donne che allattano al seno. I gestori dei profili che contengono foto vietate riceveranno nei prossimi giorni delle mail di avvertimento sulla cancellazione dei loro contenuti, ma i loro profili rimarranno accessibili.

(LIONEL BONAVENTURE/AFP/Getty Images)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.