• Mondo
  • giovedì 29 novembre 2018

Gli uffici centrali di Deutsche Bank sono stati perquisiti

170 agenti sono entrati nella sede di Francoforte, per un'indagine su una presunta operazione di riciclaggio

Gli uffici del quartier generale di Deutsche Bank, a Francoforte, sono stati perquisiti per un’indagine su un presunto riciclaggio di denaro. I sospettati sono due dipendenti, che secondo gli investigatori avrebbero aiutato dei clienti a riciclare del denaro proveniente da operazioni criminali. L’indagine è partita da alcuni documenti contenuti nei cosiddetti “Panama Papers”, diffusi da un’inchiesta giornalistica internazionale nel 2016, e contenenti migliaia di informazioni su operazioni finanziarie nei paradisi fiscali. Al centro dell’indagine c’è proprio una divisione di Deutsche Bank alle Isole Vergini, che secondo gli investigatori nel 2016 ha gestito 900 clienti e 311 milioni di euro.

Oltre agli uffici centrali, i 170 agenti coinvolti nell’operazione hanno perquisito anche uffici a Eschborn e Gross-Umstadt, alla periferia di Francoforte. Deutsche Bank è la più grande banca tedesca; dopo la notizia della perquisizione, le sue azioni sono calate del 3 per cento. Nelle scorse settimane, Deutsche Bank era stata coinvolta nello scandalo che riguarda la divisione estone di Danske Bank. Anche in quel caso, si parla di miliardi di euro di denaro riciclato: in alcune operazioni, secondo le indagini, sarebbe stata coinvolta anche Deutsche Bank, che aveva spiegato di aver interrotto i rapporti con la banca danese nel 2015 dopo aver rilevato attività sospette.

(BORIS ROESSLER/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.