• Sport
  • mercoledì 28 novembre 2018

Magnus Carlsen ha vinto i Mondiali di scacchi, di nuovo

Magnus Carlsen ha vinto i Mondiali di scacchi battendo Fabiano Caruana nella serie di mini-partite giocate oggi a Londra, dopo 12 partite finite in parità. Carlsen ha vinto le prime due partite da 25 minuti, dette di “gioco rapido”. A quel punto Caruana avrebbe dovuto vincerne altre due per riportarsi in parità e proseguire (era previsto a quel punto un massimo di dieci partite lampo, o “blitz” in inglese, con 5 minuti a disposizione per ciascun giocatore). In realtà Caruana, dopo 51 mosse nella terza sfida, si è alzato dalla sedia e ha stretto la mano all’avversario.

Carlsen, che ha 27 anni ed è norvegese, arrivava da tre vittorie consecutive ai Mondiali ed è considerato il miglior scacchista del mondo nel gioco rapido e nelle partite lampo.

Fabiano Caruana e Magnus Carlsen, Londra, 28 novembre 2018 (Dan Kitwood/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.