• Mondo
  • domenica 18 Novembre 2018

Il candidato Democratico a governatore della Florida Andrew Gillum ha riconosciuto la vittoria del Repubblicano Ron DeSantis

Il candidato Democratico a governatore della Florida Andrew Gillum ha riconosciuto la vittoria del Repubblicano Ron DeSantis, dopo che lo spoglio elettorale era proseguito per più di dieci giorni dalle elezioni di metà mandato. Gillum e DeSantis sono separati da circa 35mila voti su oltre otto milioni, quando sta per finire il riconteggio dei voti obbligatorio per legge in caso di margine così stretto. La sera delle elezioni, Gillum aveva già riconosciuto la vittoria dell’avversario, ma le cose erano cambiate con il proseguire dello spoglio. Gillum sarebbe stato il primo governatore afroamericano della Florida; DeSantis invece è un candidato personalmente molto vicino a Donald Trump.

Venerdì, anche la candidata Democratica a governatrice della Georgia Stacey Abrams si era ritirata dalla corsa dopo un lunghissimo spoglio dei voti. Delle principali elezioni tra quelle tenute lo scorso 6 novembre, quindi, rimane ancora da decidersi soltanto quella per il seggio del Senato in ballo in Florida, dove è in corso un secondo riconteggio dei voti.

(Mark Wallheiser/Getty Images)