• Media
  • mercoledì 14 novembre 2018

È stata trovata della benzina sparsa davanti alla casa del giornalista di “Report” Federico Ruffo

Mercoledì mattina è stata trovata della benzina sparsa davanti alla casa del giornalista di Report Federico Ruffo, che recentemente aveva firmato un’inchiesta sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nella tifoseria organizzata della Juventus, e sui rapporti tra gli ultras e i dirigenti della società. Inoltre sul muro della casa di Ruffo, che si trova vicino a Ostia, è stata disegnata una croce rossa con una bomboletta spray. A quanto ha detto Ruffo, le persone che hanno sparso la benzina sono state allontanate da un cane. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri: per ora non ci sono conferme sul presunto collegamento tra l’intimidazione e l’inchiesta sulla Juventus.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.