• Mondo
  • mercoledì 7 novembre 2018

È stato trovato il corpo di una quinta persona morta nel crollo dei due palazzi a Marsiglia

Sotto le macerie dei due palazzi crollati lunedì mattina nel centro di Marsiglia, in Francia, è stato trovato il cadavere di una quinta persona, un uomo. Martedì erano già stati recuperati i corpi di due uomini e due donne; secondo le autorità è possibile che nel crollo degli edifici siano morte almeno otto persone. Le ricerche delle persone che probabilmente si trovavano all’interno degli edifici sono tuttora in corso. I palazzi vicini a quelli crollati sono stati evacuati dalle autorità: 105 persone hanno lasciato le proprie case per non correre rischi. Non è stata individuata la causa del crollo, ma entrambi i palazzi erano molto vecchi: uno era disabitato da anni ed era considerato pericolante, per l’altro era stato emesso un ordine di evacuazione più di dieci giorni fa. Non ci sono ancora notizie sulla ragazza italiana che abitava nel palazzo.

Le macerie dei due edifici crollati il 5 novembre 2018 nel centro di Marsiglia, in Francia (EMIN AKYEL/AFP/Getty Images)