• Sport
  • mercoledì 7 novembre 2018

Dal 2020 la Formula 1 correrà nel Gran Premio cittadino di Hanoi, in Vietnam

La Formula 1 ha confermato oggi che a partire dal 2020 uno dei Gran Premi del suo Mondiale si correrà sul circuito cittadino di Hanoi, la capitale del Vietnam. Hanoi diventerà quindi la quarta gara asiatica della Formula 1 — dopo Shanghai, Singapore e Suzuka — e anche il quarto Gran Premio cittadino del Mondiale, dopo Monaco, Singapore e Baku. La decisione di portare la Formula 1 in Vietnam è stata definita da Liberty Media — la compagnia statunitense proprietaria del campionato automobilistico più famoso al mondo — come parte della strategia volta a espandersi in nuovi mercati.

Il circuito cittadino di Hanoi è stato progettato dalla compagnia tedesca Tilke e sarà semipermanente: le strade della città verranno integrate con nuove porzioni di asfalto. Avrà ventidue curve, sarà lungo 5,565 chilometri e nelle sue caratteristiche principali prenderà spunto da alcuni famosi circuiti del Mondiale. La costruzione del tracciato e delle strutture necessarie verrà ultimata nei prossimi due anni.

(HOANG DINH NAM/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.