• Mondo
  • lunedì 5 Novembre 2018

Sono state sequestrate almeno 79 persone nel nordovest del Camerun

Almeno 79 persone sono state rapite da diversi uomini armati nella città di Bamenda, la capitale della Regione del nordovest, in Camerun. L’attacco è stato compiuto all’interno di una scuola e tra le persone sequestrate ci sono molti studenti. Finora non è stata diffusa alcuna rivendicazione. Nella zona combattono dal 2017 alcune milizie che chiedono la secessione di due regioni anglofone, tra cui la Regione del nordovest, dal resto del Camerun.

(ALEXIS HUGUET/AFP/Getty Images)
TAG: