• Mondo
  • domenica 4 Novembre 2018

La tv di stato egiziana dice che sono state uccise 19 persone accusate dell’attentato contro i cristiani copti del 2 novembre

La tv di stato egiziana ha detto che la polizia ha ucciso 19 jihadisti che ritiene essere i responsabili dell’attacco del 2 novembre contro un autobus che stava trasportando diversi cristiani copti a sud del Cairo, la capitale dell’Egitto. Nell’attacco del 2 novembre erano morte sette persone e 19 erano state ferite.

I funerali delle persone uccise il 2 novembre (MOHAMED EL-SHAHED/AFP/Getty Images)
TAG: