• Mondo
  • lunedì 22 ottobre 2018

Paul Biya è stato rieletto presidente del Camerun per la settima volta

Paul Biya ha vinto le elezioni presidenziali in Camerun, ed è stato rieletto presidente per la settima volta consecutiva. Biya, che ha 85 anni e che governa il paese ininterrottamente dal 1982, ha vinto con il 71% dei voti e si è confermato il politico africano da più tempo al potere. Il candidato dell’opposizione era Maurice Kamto, che ha ottenuto solo il 14,23% dei voti. L’opposizione ha parlato di brogli e di intimidazioni nei confronti degli elettori durante le votazioni del 7 ottobre, ma il Consiglio costituzionale ha respinto tutte le accuse.

(ALEXIS HUGUET/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.