• Mondo
  • domenica 14 Ottobre 2018

In Portogallo una fortissima tempesta ha lasciato 300mila case senza elettricità e fatto cancellare diversi voli

Venti e piogge forti provocati da quello che rimaneva dell’uragano Leslie, proveniente dall’Atlantico, hanno colpito sabato il Portogallo, abbattendo centinaia di alberi e lasciando più di 300mila case senza elettricità. Le prime zone colpite sono state quelle meridionali, poi i venti si sono spostati verso il centro e il nord del paese, provocando diversi danni e costringendo la cancellazione di molti voli. Per il momento c’è solo la notizia di 27 feriti lievi. La tempesta registrata sabato è la più potente che abbia mai colpito il Portogallo. Ora venti e piogge stanno passando sulla Spagna settentrionale.

(PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP/Getty Images)