• Sport
  • domenica 14 ottobre 2018

L’Italia di calcio ha battuto 1-0 la Polonia in Nations League

La nazionale italiana maschile di calcio ha battuto 1-0 la Polonia con un gol segnato quando il tempo di gioco stava per scadere da Cristiano Biraghi, terzino della Fiorentina, trovato in area piccola da un colpo di testa di Kevin Lasagna, attaccante dell’Udinese. L’Italia – che meritava la vittoria e ha giocato bene per tutta la partita, forse per la prima volta con il nuovo allenatore Roberto Mancini – ha evitato così la retrocessione nella Lega B e anzi potrà giocarsi l’ingresso alla Final Four di giugno, dove si deciderà la squadra vincitrice della prima edizione del nuovo torneo della UEFA. Biraghi ha festeggiato il gol dedicandolo a Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto nel sonno qualche mese fa alla vigilia di una partita. Al termine della partita ci sono stati festeggiamenti e abbracci tra i calciatori e Mancini.

 

Biraghi festeggia il gol con i compagni. (AP Photo/Czarek Sokolowski)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.