(Frederick M. Brown/Getty Images)
  • Cultura
  • mercoledì 10 Ottobre 2018

Chi ha vinto gli American Music Awards

Soprattutto Taylor Swift e Camila Cabello, ma le foto più belle della serata sono merito anche di Jennifer Lopez, Rita Ora, Lenny Kravitz e Mariah Carey

(Frederick M. Brown/Getty Images)

Martedì 9 ottobre c’è stata la cerimonia di consegna degli American Music Awards, i premi musicali americani fondati nel 1973 dal conduttore radiofonico e televisivo Dick Clark dopo che il canale tv ABC aveva perso i diritti di trasmissione dei Grammy Awards (la cosa più vicina al nostro Festival di Sanremo). Sono una specie di Grammy alternativi, meno importanti ma comunque abbastanza spettacolari e pieni di persone da fotografare: a questo giro c’erano Dua Lipa, Jennifer Lopez, Ciara, Rita Ora, Lenny Kravits, Post Malone e Mariah Carey.
Quest’anno il premio più importante, quello di artista dell’anno, è stato vinto da Taylor Swift, che ne ha vinti anche altri tre: per il miglior tour, come miglior artista femminile pop-rock e per il miglior disco per reputation. È diventata così l’artista femminile ad aver vinto più premi nella storia degli American Music Awards.

L’altra grande premiata della serata è stata Camila Cabello, che ha vinto un premio come migliore nuova artista dell’anno e tre per il singolo “Havana”: migliore collaborazione (con Young Thug), miglior video e miglior canzone pop-rock.

Il premio come miglior album soul-R&B è stato vinto da XXXTentacion, famoso rapper americano di 20 anni ucciso a giugno: a ritirare il premio c’era la madre.

Un momento della serata è stato poi dedicato ad Aretha Franklin, la grande cantante americana morta lo scorso agosto a 76 anni, con tributi cantati da Ledisi, CeCe Winans, Donnie McClurkin, Mary Mary and Gladys Knight.

I vincitori sono votati dal pubblico a partire da una lista di candidati selezionati attraverso le classifiche di vendita dei dischi, i dati raccolti sugli ascolti in streaming e la popolarità degli artisti sui social network. Potete vedere la lista completa qui.