• Italia
  • martedì 9 Ottobre 2018

Un silos è esploso vicino a Reggio Emilia e un operaio è morto

Questa mattina, verso le 8.30, un silos di acetilene è esploso nell’ex inceneritore Iren di Sesso, frazione di Reggio Emilia: un operaio è morto. Nell’impianto erano in corso alcuni lavori, scrive Repubblica. Non è ancora chiara, però, la dinamica di quello che è successo. L’acetilene è un gas incolore estremamente infiammabile.

(Ansa)