• Mondo
  • venerdì 14 Settembre 2018

Andrew Cuomo ha vinto le primarie nello stato di New York, si candiderà a un terzo mandato da governatore

Il governatore uscente di New York, Andrew Cuomo del Partito Democratico, ha vinto nettamente le primarie del Partito Democratico e sarà quindi candidato per un terzo mandato, incarico per cui è nettamente favorito. Cuomo ha ottenuto il 65,6 per cento dei voti contro il 34,4 per cento della sua principale sfidante, l’attivista e attrice Cynthia Nixon, nota soprattutto per il suo ruolo nella serie tv Sex and the City. Cuomo è un politico molto scaltro e navigato, ed è a tutti gli effetti parte dell’establishment – ha completato due mandati da governatore, suo padre Mario fu a sua volta governatore e personaggio influentissimo – e Nixon lo aveva sfidato da sinistra puntando soprattutto su questo; secondo la gran parte degli osservatori la sua inesperienza e i risultati ottenuti da Cuomo – sul salario minimo, il controllo delle armi, gli asili nido e i congedi parentali – hanno dato al governatore uscente un vantaggio decisivo.

Il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo (AP Photo/Seth Wenig)