La Commissione Europea proporrà di abolire l’ora legale

La Commissione Europea ha diffuso i risultati del sondaggio ufficiale compiuto nelle scorse settimane sull’ora legale: hanno votato 4,6 milioni di persone, di cui l’84 per cento in favore dell’abolizione del passaggio all’ora legale. Il risultato era già trapelato nei giorni scorsi. Un portavoce della Commissione ha spiegato che la Commissione ha preso atto dei risultati e che prossimamente proporrà al Parlamento e al Consiglio Europeo di abolire una risoluzione del 2000 che obbliga gli stati a cambiare l’ora per due volte, fra il 25 e il 31 marzo di ogni anno, e a rimuoverla fra il 25 e il 31 ottobre.

Se la direttiva sarà realmente abolita, gli stati saranno liberi di seguire per tutto l’anno l’ora solare oppure l’ora legale o ancora continuare a cambiare l’ora per due volte all’anno.

(Dan Istitene/Getty Images)