• Cultura
  • Questo articolo ha più di cinque anni

Faranno una nuova stagione di “Buffy l’ammazzavampiri”

È iniziata la produzione di una stagione di Buffy l’ammazzavampiri, una delle serie tv per adolescenti più apprezzate degli anni Novanta: la notizia non è ancora ufficiale ma è stata confermata da più fonti fra cui Variety e lo Hollywood Reporter, molto informati sul mondo cinematografico e televisivo.

Secondo le informazioni dello Hollywood Reporter la nuova serie sarà prodotta da 20th Century Fox Television e sarà un reboot, cioè racconterà più o meno la stessa storia ma con attori e trame diverse. La sceneggiatrice e curatrice della serie sarà Monica Owusu-Breen, che ha lavorato a Agents of SHIELD; Joss Whedon, il creatore della serie originale, lavorerà come produttore esecutivo. L’attrice che dovrebbe interpretare Buffy, inoltre, sarà afroamericana (nella serie originale nel ruolo di Buffy c’era Sarah Michelle Gellar).

Pubblicità

La serie originale andò in onda per sette stagioni sul canale The CW fino al 2003. I diritti per trasmettere la nuova serie non sono ancora stati comprati da nessun canale.