La nuova segreteria del Partito Democratico

Ci sono tra gli altri Gianni Cuperlo, Marianna Madia e Francesco Boccia, e non è stato previsto un vicesegretario

Venerdì sera il segretario del Partito Democratico Maurizio Martina, nominato formalmente la scorsa settimana, ha annunciato i nomi dei nuovi membri della segreteria nazionale del partito. Tra le nomine non c’è quella di vicesegretario, e ce ne sono alcune sulle quali si è discusso più di altre: i cosiddetti “renziani”, secondo i giornali, volevano Teresa Bellanova proprio come vicesegretario, mentre alcuni membri del partito, tra cui l’ex ministro Carlo Calenda, hanno criticato la nomina di Francesco Boccia alle Imprese. Gianni Cuperlo, ex presidente del PD e candidato alla segreteria, è stato nominato alle Riforme.

• Matteo Mauri – coordinatore della Segreteria
• Pietro Barbieri – Welfare e Terzo Settore
• Teresa Bellanova – Mezzogiorno
• Francesco Boccia – Imprese
• Gianni Cuperlo – Riforme, alleanze, partecipazione
• Gianni Dal Moro – Organizzazione
• Stella Bianchi – Agenda 2030 e sostenibilità
• Chiara Gribaudo – Lavoro e Professioni
• Marianna Madia – Comunicazione
• Andrea Martella – Infrastrutture e trasporti
• Tommaso Nannicini – Progetto Partito e Forum Nazionale
• Lia Quartapelle – Esteri e Cooperazione
• Matteo Ricci – Enti locali e Autonomie
• Marina Sereni – Diritto alla Salute
• Mila Spicola – Contrasto povertà educativa

Il segretario del PD Maurizio Martina. (ANSA / LUIGI MISTRULLI)