I progetti Loon e Wing di Alphabet diventeranno due aziende vere e proprie

Alphabet, la holding che controlla Google, ha annunciato che i suoi progetti Loon e Wing saranno costituiti in due nuove aziende, sempre sotto il suo controllo. Loon prevede l’utilizzo di palloni aerostatici ad alta quota per diffondere connessioni a Internet nelle aree rurali, mentre Wing è un progetto per l’impiego di droni nelle consegne a distanza. Entrambe le iniziative sono state sviluppate all’interno di X, la divisione di Alphabet che si occupa di sperimentare nuove tecnologie che potrebbero avere poi un uso commerciale. Negli ultimi anni da X sono nate diverse controllate di Alphabet, come Waymo per la costruzione di sistemi per le automobili che si guidano da sole. La costituzione in aziende dovrebbe garantire a Loon e Wing nuove prospettive di sviluppo, nonché i primi impieghi commerciali delle tecnologie finora progettate.

Loon (Google)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.