• Mondo
  • sabato 2 giugno 2018

Trump ha riconfermato che il 12 giugno incontrerà Kim Jong-un

Il presidente americano Donald Trump ha riconfermato che il 12 giugno incontrerà Kim Jong-un. L’incontro era stato deciso a marzo, ma a fine maggio Trump aveva cancellato l’impegno accusando Kim e le autorità nordcoreane di aver diffuso dichiarazioni “ostili” in vista dell’incontro. Il regime della Corea del Nord aveva usato parole durissime soprattutto contro John Bolton, nuovo consigliere di Trump per la sicurezza nazionale, molto di destra e aggressivo in politica estera.

Nelle ultime settimane però i funzionari americani e nordcoreani hanno continuato a trattare, fino a ritrovare l’intesa.

(Olivier Douliery - Pool/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.