• Italia
  • mercoledì 30 Maggio 2018

Poste Italiane aumenterà i prezzi per spedire lettere e pacchi

Poste Italiane, la società di proprietà del ministero dell’Economia che gestisce il servizio postale in Italia, ha annunciato che da martedì 3 luglio aumenteranno le tariffe per le spedizioni di molti tipi di lettere o pacchi.

Le tariffe per l’invio della posta variano a seconda del tipo di spedizione (ordinaria o raccomandata, per esempio) e del peso del plico o del pacco. Dal 3 luglio una spedizione in posta ordinaria (o “posta4”) fino a 20 grammi costerà 1,10 euro al posto degli attuali 95 centesimi, una raccomandata dello stesso peso costerà 5,40 euro anziché 5 e l’avviso di ricezione per spedizioni in Italia 1,10 euro anziché 0,95. Poste Italiane ha detto che verrà anche ridefinita la divisione in scaglioni dei pacchi secondo il loro peso: per un pacco da zero a 5 chili si pagherà 9 euro, da 5 a 10 chili 11 euro, da 10 a 20 chili 15 euro.

Potete controllare la lista completa dei rincari a questa pagina del sito di Poste Italiane.

LaPresse - Mourad Balti Touati