Le prime pagine di oggi

Cottarelli prende tempo, Di Maio cambia idea, e lo spread sale

La situazione politica è sempre in apertura su tutti i giornali, con il rinvio della presentazione della lista dei ministri al presidente della Repubblica Mattarella da parte del presidente del Consiglio incaricato Cottarelli, che dovrebbe tornare oggi al Quirinale, la nuova proposta del leader del Movimento 5 Stelle Di Maio di formare un governo con la Lega, abbandonando le accuse a Mattarella, le ipotesi che si vada al voto anticipato addirittura a luglio, e l’aumento dello spread, che ieri ha superato i 320 punti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali