Le prime pagine di oggi

Salta il governo Lega-Movimento 5 Stelle, Mattarella convoca Cottarelli, e le buche di Roma e il giro d'Italia

Tutte le aperture dei giornali di oggi sono dedicate alla rinuncia del presidente del Consiglio incaricato Conte a formare un nuovo governo dopo che il presidente della Repubblica Mattarella si era opposto alla nomina come ministro dell’Economia di Paolo Savona per le sue posizioni contrarie alle politiche monetarie europee. I fatti su cui si soffermano i titoli sono la convocazione per stamattina al Quirinale di Cottarelli, che dovrebbe ricevere il nuovo incarico, e le proteste di Lega e Movimento 5 Stelle contro la decisione di Mattarella, per il quale i 5 Stelle adesso chiedono la messa in stato di accusa.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali