Le prime pagine di oggi

Il curriculum di Conte, i dubbi di Mattarella su Savona, e l'audizione di Zuckerberg al Parlamento Europeo

Dopo giorni di ottimismo sulla conclusione dell’accordo per la formazione del nuovo governo oggi sembra essere tornato tutto in alto mare, con la scoperta di alcune imprecisioni nel curriculum del candidato presidente del Consiglio Giuseppe Conte e le perplessità del presidente della Repubblica Mattarella sul nome del possibile ministro dell’Economia Paolo Savona, indicato da Lega e Movimento 5 Stelle, per le sue posizioni anti europeiste. I giornali sportivi titolano sull’intesa data per conclusa fra il Napoli e il suo nuovo allenatore, Carlo Ancelotti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali