Apple e Goldman Sachs stanno lavorando insieme a una nuova carta di credito

Apple sta lavorando a una propria carta di credito in collaborazione con Goldman Sachs, una delle più importanti e ricche banche d’investimenti degli Stati Uniti. La notizia non è ufficiale, ma è stata diffusa da Wall Street Journal e New York Times, sulla base di alcune loro fonti interne. La nuova carta funzionerà con il sistema Apple Pay, per pagare direttamente con gli iPhone, e dovrebbe essere disponibile già a partire dai primi mesi del prossimo anno. Negli ultimi tempi Goldman Sachs aveva del resto dato segnali di essere molto interessata al settore delle carte di credito, con l’acquisizione della startup Credit, che si occupa proprio di sistemi innovativi per i pagamenti con le carte. Al momento non è chiaro se la nuova carta di credito sarà disponibile solo negli Stati Uniti o a livello mondiale.

(Justin Sullivan/Getty Images)