Kazi Arif, 16 anni, dal Bangladesh, si riposa all’interno dell’imbarcazione Astral, un giorno dopo essere stato salvato dai membri della ONG spagnola Proactiva Open Arms mentre cercava di raggiungere l’Europa dalla Libia a bordo di un gommone. Dopo 30 ore in cui i 105 migranti salvati sono rimasti bloccati a bordo della Astral – senza servizi e non attrezzata – la guardia costiera italiana ha autorizzato il loro trasferimento a bordo della nave attrezzata Aquarius della ONG Sos Mediterranée (AP Photo/Felipe Dana)

Martedì 8 maggio

Le foto più belle delle ultime 24 ore, scelte dalla redazione del Post

TAG: