• Italia
  • sabato 28 Aprile 2018

Anche a Roma, come a Torino, una bambina è stata registrata all’anagrafe come figlia di una coppia omogenitoriale

Una bambina è stata registrata all’anagrafe del comune di Roma come figlia di una coppia di uomini, per la prima volta senza la decisione di un giudice. Lo ha annunciato l’avvocato della coppia, che è canadese e ha avuto la figlia tramite la gestazione per altri. Soltanto pochi giorni fa, la sindaca di Torino Chiara Appendino aveva registrato direttamente tre bambini come figli di altrettante coppie omogenitoriali: in quel caso era stata la prima volta in Italia.

(Matteo Nardone/Pacific Press via ZUMA Wire)
TAG: