• Sport
  • mercoledì 25 aprile 2018

Due italiani sono stati arrestati a Liverpool per tentato omicidio: sono accusati di aver aggredito un uomo prima di Liverpool-Roma

Due cittadini italiani di 25 e 26 anni sono stati arrestati dalla polizia britannica a Liverpool per aver aggredito un uomo di 53 anni prima della partita di martedì sera tra Roma e Liverpool. L’uomo aggredito, che secondo alcune testimonianze è caduto a terra dopo essere stato colpito con una cintura, è ricoverato in condizioni “critiche”. Le due persone arrestate sono sospettate di tentato omicidio. L’aggressione è avvenuta davanti a un pub di Liverpool, intorno alle 20.35 di martedì, ora italiana. Prima della partita di Champions League – poi vinta dal Liverpool – ci sono stati scontri piuttosto violenti tra i tifosi delle due squadre: in tutto 7 persone sono state arrestate.

LIVERPOOL, ENGLAND - APRIL 24: Liverpool fans light flares outside the stadium prior to the UEFA Champions League Semi Final First Leg match between Liverpool and A.S. Roma at Anfield on April 24, 2018 in Liverpool, United Kingdom. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.