• Mondo
  • lunedì 16 Aprile 2018

Israele ha distrutto un lungo tunnel di Hamas che collegava la Striscia di Gaza al suo territorio

L’esercito di Israele ha detto di avere scoperto e distrutto un lungo tunnel che collegava la Striscia di Gaza a Israele e che era stato costruito dai miliziani di Hamas: partiva da Jabaliya, nel nord della Striscia, e arrivava diversi metri dentro al territorio israeliano in direzione di Nahal Oz, verso est. Il tunnel era in via di costruzione: era collegato ad altri tunnel sotterranei ma per il momento non aveva ancora un’uscita. Secondo il ministro della Difesa israeliano, Avigdor Lieberman, era il tunnel più lungo e profondo che Israele avesse mai scoperto.

Israele ha reso inutilizzabile il tunnel questo fine settimana, riempiendolo di esplosivo e facendolo così crollare. È il quinto tunnel costruito nella Striscia di Gaza con arrivo in Israele distrutto dall’esercito israeliano negli ultimi mesi.

Un tunnel che collega la Striscia di Gaza a Israele (JACK GUEZ/AFP/Getty Images)