• Italia
  • lunedì 9 Aprile 2018

È esplosa un’autobomba in provincia di Vibo Valentia, un uomo di 42 anni è morto

È esplosa un’autobomba a Limbadi, un comune di poco meno di 4mila abitanti in provincia di Vibo Valentia, in Calabria. Nell’esplosione è morto Matteo Vinci, 42 anni, candidato alle ultime elezioni comunali nella lista “Limbadi libera e democratica”, ed è rimasto ferito gravemente suo padre, Francesco Vinci. La Procura di Vibo Valentia ha aperto un’indagine su quanto successo. Diversi giornali italiani dicono che i carabinieri stanno valutando l’ipotesi che l’esplosione sia stata provocata da una bomba messa nel portabagagli dell’auto, una Ford Fiesta. Per il momento non si hanno altre informazioni.

(AP Photo/ Susan Walsh)