• Italia
  • venerdì 6 Aprile 2018

Un elicottero della Marina militare è precipitato nel Mediterraneo

Uno dei cinque occupanti a bordo è morto

Un elicottero della Marina militare italiana è caduto in mare nel Mediterraneo centrale, durante un’esercitazione notturna nella tarda serata di giovedì 5 aprile. Nell’incidente è morto lo specialista di volo Andrea Fazio, mentre le altre quattro persone che si trovavano a bordo sono in buone condizioni. L’equipaggio è stato recuperato dalla Nave Borsini, dalla quale era decollato l’elicottero. L’elicottero faceva parte di Operazione Mare Sicuro, organizzata a partire dal 2015 per il contrasto dell’immigrazione illegale e del traffico di esseri umani nel Mediterraneo in seguito alla crisi libica.

Nave Borsini (Marina militare italiana)