• Mondo
  • martedì 3 aprile 2018

Tre giovani calciatori del River Plate sarebbero stati abusati sessualmente, ha denunciato una ong argentina

Alcuni giocatori della divisione giovanile del River Plate, famosa squadra di calcio di Buenos Aires, sarebbero stati abusati sessualmente. Lo ha fatto sapere durante una conferenza stampa l’avvocato di un’organizzazione non governativa locale (AVIVI) che si occupa di vittime di stupro e che ha presentato una denuncia alla polizia di Buenos Aires.

La denuncia ha a che fare con tre giovani giocatori, al tempo minorenni, che avrebbero subito delle violenze tra il 2004 e il 2011. Non ci sono molti altri dettagli: i giornali locali parlano di un medico che lavorava per la società e che era a conoscenza di quanto accaduto. Nel frattempo il River Plate ha fatto sapere che collaborerà con le autorità.

Tifosi del River Plate (Marcelo Endelli/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.