Sono state rubate le informazioni di 150 milioni di account da MyFitnessPal di Under Armour

Nomi, indirizzi email e altri dati dal sito e app per tenere traccia della propria attività fisica: il consiglio è di cambiare le password

L’azienda di abbigliamento e accessori sportivi Under Armour ha annunciato di avere subìto il furto di 150 milioni di account, collegati alla sua controllata MyFitnessPal che gestisce un sito e un’applicazione per tenere traccia della propria attività fisica e dieta. Tra le informazioni sottratte ci sono i nomi degli utenti, le loro email e dati legati alle password (criptati, quindi difficilmente utilizzabili), ma non informazioni sui numeri delle carte di credito o altri dati sensibili. Under Armour ha detto di essere venuta a conoscenza della falla di sicurezza la settimana scorsa, scoprendo di avere subìto il furto dei dati nel mese di febbraio. L’azienda sta collaborando con le autorità statunitensi e nel frattempo sta avvisando tutti gli utenti interessati, cui viene consigliato di cambiare le password. MyFitnessPal fu acquisita da Under Armour nel 2015 per 475 milioni di dollari, quando aveva circa 80 milioni di iscritti. Da allora il servizio è cresciuto rapidamente, anche grazie al fatto di essere compatibile con la maggior parte dei dispositivi per rilevare l’attività fisica.

(Thearon W. Henderson/Getty Images)