• Mondo
  • martedì 20 Marzo 2018

È morto l’ultimo esemplare maschio di rinoceronte bianco settentrionale

L’ultimo esemplare maschio di rinoceronte bianco settentrionale, una sottospecie del rinoceronte bianco considerato probabilmente estinto in natura, è morto a 45 anni all’Ol Pejeta Conservancy, una riserva naturale in Kenya. “Sudan”, come si chiamava, è stato soppresso lunedì dopo circa un mese di grave malattia legata alla sua età avanzata. Con la sua morte, rimangono al mondo con ogni probabilità soltanto due esemplari di rinoceronte bianco settentrionale, due femmine: sua figlia e sua nipote. I veterinari del parco hanno conservato dei campioni di DNA di Sudan, per provare a evitare l’estinzione dell’animale con la fecondazione in vitro. In passato però i tentativi di questo tipo sono falliti, e per provare a raccogliere fondi per la ricerca sulla procreazione assistita per i rinoceronti era anche stato creato un finto account sull’app per incontri Tinder per Sudan.

Il rinoceronte bianco settentrionale Sudan nel luglio del 2017. (AP Photo/Joe Mwihia)