• Mondo
  • martedì 20 marzo 2018

Un pacco postale è esploso questa notte in un deposito di FedEx in Texas

Un pacco postale è esploso questa notte in un deposito della società di logistica FedEx a nord di San Antonio, in Texas. L’esplosione è avvenuta tra la mezzanotte e la una ora locale, tra le 6 e le 7 di mattina in Italia. Dalle prime informazioni, non sembra che l’esplosione abbia causato feriti tra i 75 lavoratori del deposito. Sembra che il pacco fosse diretto ad Austin, in Texas, dove nelle ultime tre settimane quattro bombe nascoste in scatole di cartone hanno ucciso due persone, ferendone altre quattro. Lunedì 19 marzo la polizia di Austin ha detto che dietro alle quattro esplosioni c’è probabilmente la stessa persona. I pacchi bomba esplosi ad Austin non erano stati consegnati per posta, ma lasciati in strada.

(NICK WAGNER / AMERICAN-STATESMAN)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.