WASHINGTON, DC - FEBRUARY 03: Stephen Curry #30 of the Golden State Warriors reacts after scoring against the Washington Wizards in the first half at Verizon Center on February 3, 2016 in Washington, DC. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Rob Carr/Getty Images)
  • Video
  • giovedì 15 marzo 2018

Perché Stephen Curry è un giocatore speciale

Stephen Curry ha compiuto 30 anni il 14 marzo. Curry è considerato uno dei giocatori di basket più forti della sua generazione, ha vinto due degli ultimi tre campionati NBA con i Golden State Warriors e in molti pensano che anche quest’anno la sua squadra sia la favorita per la vittoria finale. In questi anni, con il suo gioco fatto di tiri da tre improvvisi e scelte apparentemente forzate Curry ha cambiato il basket americano. In tre minuti abbiamo cercato di condensare tutto quello che rende Stephen Curry un giocatore unico.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.