• Italia
  • domenica 25 Febbraio 2018

È crollato un palo della segnaletica stradale sul Ponte della Libertà di Venezia: il traffico è stato bloccato in entrambe le direzioni

Intorno alle 11 di questa mattina un palo della segnaletica stradale posto lungo il Ponte della Libertà di Venezia — il ponte stradale e ferroviario che collega la città antica con Mestre e la terraferma — è crollato sulla carreggiata probabilmente a causa del forte vento. A quell’ora il ponte era trafficato ma non sono stati coinvolti mezzi e non ci sono feriti. Nel crollo è stato danneggiato anche uno dei pali di sostegno del sistema di elettrificazione della tranvia.

Il traffico è stato bloccato in entrambe le direzioni e le autorità locali hanno consigliato di non recarsi in macchina verso Venezia per non rimanere bloccati: anche autobus e tram sono fermi. Attualmente, l’unico modo per raggiungere e lasciare l’isola sono i treni, che però viaggiano a velocità ridotta. Il Comune di Venezia ha comunicato che lo sgombero della carreggiata richiederà diverse ore.

Il palo crollato sulla carreggiata (ANSA/ RAFFAELE CESARANO)

(Radiotaxi Venezia)