È tornato uno dei migliori videogiochi di sempre

Nella nuova puntata di Joypad si parla di Shadow of the Colossus, di cui è appena uscita una nuova versione completamente ridisegnata

Fra Magritte, David Lynch e l’illustrazione della letteratura di genere degli anni Settanta

Shadow of the Colossus è uscito nel 2005 su PlayStation 2 ed è diventato uno dei videogiochi più apprezzati di sempre, di quelli che quasi tutti gli esperti e gli appassionati mettono nelle loro classifiche dei videogiochi migliori. Invecchiato molto negli aspetti tecnici e grafici, è stato completamente rifatto dal punto di vista della grafica ed è stato pubblicato nuovamente per PlayStation 4 a inizio febbraio, identico a prima in tutti gli altri aspetti. La storia è quella di un uomo che deve addentrarsi in una misteriosa terra – le “lande proibite” – per uccidere degli enormi mostri e salvare la sua amata, ma le cose davvero notevoli sono altre. È un gioco molto bello esteticamente e complesso nella sua stratificazione di significati e riferimenti: ne parlano Francesco FossettiMatteo Bordone e Alessandro Zampini nella nuova puntata di Joypad.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.