• Mondo
  • martedì 13 febbraio 2018

Il presidente di Oxfam International Juan Alberto Fuentes e l’ex presidente del Guatemala Álvaro Colom sono stati arrestati per corruzione

Il presidente di Oxfam International Juan Alberto Fuentes e l’ex presidente del Guatemala Álvaro Colom Caballeros sono stati arrestati per corruzione in Guatemala. La notizia è stata data dall’ufficio del procuratore generale del Guatemala, che ha ordinato gli arresti nell’ambito di un’inchiesta sull’appropriazione di fondi pubblici destinati a progetti di infrastrutture pubbliche. Fuentes è un economista e prima di diventare presidente di Oxfam nel 2015 era stato ministro dell’economia del governo guatemalteco tra il 2008 e il 2012. Oxfam è da alcuni giorni al centro di un grave scandalo dopo la pubblicazione di inchieste giornalistiche secondo cui alcuni dipendenti della ong hanno pagato prostitute ad Haiti e in Ciad.

Álvaro Colom alle Nazioni Unite, nel 2010 (AP Photo/Richard Drew)