• Mondo
  • martedì 6 Febbraio 2018

Il direttore, il responsabile delle notizie e una giornalista di “Newsweek” sono stati licenziati dopo aver pubblicato articoli sui problemi finanziari e legali dell’azienda editrice

Il direttore della rivista americana Newsweek Bob Roe è stato licenziato insieme al responsabile della sezione notizie Kenneth Li e alla reporter Celeste Katz di Newsweek. Tutti e tre erano stati coinvolti nella pubblicazione di alcuni articoli di Newsweek sui problemi della società editrice della rivista, Newsweek Media Group. Altri due giornalisti coinvolti sono stati esclusi dai loro account di posta elettronica, ma non sono stati esplicitamente licenziati.

Newsweek è uno dei più celebri newsmagazine statunitensi, diffuso in tutto il mondo e con edizioni in diverse lingue. A partire dal 2008 è stato colpito molto duramente dalla crisi della carta stampata e tra il 2012 e il 2014 aveva sospeso la pubblicazione dell’edizione cartacea. Le cose erano migliorate nel 2013 con l’acquisizione della rivista da parte di Ibt Media, che nel 2017 aveva cambiato il proprio nome in Newsweek Media Group.

Lo scorso 18 gennaio, l’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan aveva ordinato la perquisizione e il sequestro nella sede di Newsweek di 18 server nell’ambito di un’indagine durata diciassette mesi e relativa alla situazione finanziaria della società. In particolare, aveva scritto Katz in alcuni articoli, sembrava che l’indagine si stesse concentrando su alcuni prestiti che la società aveva ottenuto per poter comprare dei server.

Una copertina di Newsweek, 10 marzo 2014. /NICHOLAS KAMM/AFP/Getty Images)