Le prime pagine di oggi

Mattarella sull'attentato di Macerata, la visita di Erdogan a Roma, e i diritti tv della Serie A al gruppo spagnolo Mediapro

È ancora la discussione sulla presenza di immigrati in Italia dopo l’attentato di Macerata di sabato scorso al centro della campagna elettorale per le prossime elezioni politiche, un tema sul quale sono intervenuti ieri il presidente della Repubblica Mattarella, che ha richiamato a un maggiore senso di comunità per arginare la violenza, e il vicepresidente della Commissione Europea Timmermans, che ha definito l’attentato un attacco ai nostri valori. La Stampa e il Dubbio aprono invece sulla visita in Italia del presidente turco Erdogan, Libero critica le proposte economiche elettorali dei vari partiti, mentre i quotidiani sportivi commentano l’assegnazione dei diritti televisivi della Serie A per i prossimi tre anni alla società spagnola Mediapro.

Mostra commenti ( )