Le prime pagine di oggi

L'attentato razzista a Macerata, le sue conseguenze sulla campagna elettorale, e le partite di Serie A

Le prime pagine dei giornali di oggi sono quasi tutte dedicate all’attentato di Macerata, nel quale Luca Traini, un 28enne neofascista ed ex candidato con la Lega Nord, ha sparato da un’auto ferendo sei stranieri, prima di essere arrestato. In molti titoli si parla di razzismo e xenofobia, e anche di campagna elettorale “avvelenata”. Non c’è molto spazio per altre notizie, tranne che sui giornali sportivi, dove si parla dei due pareggi in Sampdoria-Torino e Inter-Crotone.

Mostra commenti ( )