(I Sassi di Matera / AP Photo/Andrew Medichini)

I posti da vedere nel mondo nel 2018, secondo il New York Times

Paesini europei a cui non avete mai pensato, destinazioni esotiche e due regioni italiane, tra i 52 consigli di quest'anno

(I Sassi di Matera / AP Photo/Andrew Medichini)

Come ogni anno, il New York Times ha scelto 52 posti del mondo – città, regioni, stati, arcipelaghi – che per vari motivi meritano di essere visitati nel 2018: perché diventeranno presto molto conosciuti e attrarranno molti più turisti, o perché apriranno nuovi musei o infrastrutture, o perché qualcosa è stato restaurato di recente, o perché c’è una statua di un Buddha con 11 teste che viene mostrata al pubblico una volta ogni 33 anni, e il 2018 è una di quelle volte. Molte sono destinazioni lontane e costose, per chi è disposto a fidarsi molto del New York Times. Ma ci sono anche due regioni italiane e altre destinazioni europee abbordabili per chi vuole stare via solo un weekend: a Bristol avete mai pensato? Forse dovreste.

Dentro ogni foto, informazioni sul luogo e sul perché vale la pena visitarlo nel 2018