Neil Diamond smetterà di fare concerti, perché gli è stato diagnosticato il morbo di Parkinson

Neil Diamond, 77enne cantautore americano molto popolare soprattutto negli Stati Uniti, ha annunciato che smetterà di fare concerti perché gli è stato diagnosticato il morbo di Parkinson. Diamond – che si chiama davvero così – stava facendo un tour mondiale per il 50esimo anniversario della sua carriera, e ha annullato le rimanenti date in Australia e in Nuova Zelanda. Ha scritto però che spera di poter continuare a registrare dischi in futuro. Diamond diventò famoso negli anni Sessanta con il suo pop-rock orecchiabile e di facile ascolto: ebbe una prolifica carriera pubblicando 32 dischi in studio, l’ultimo nel 2016, intitolato Acoustic Christmas.

(FREDERIC J. BROWN/AFP/Getty Images)