• Mondo
  • venerdì 12 gennaio 2018

Lunedì 15 gennaio entreranno in vigore le nuove regole sui bagagli di Ryanair

Lunedì prossimo entreranno in vigore le nuove regole sui bagagli sui voli Ryanair, che erano state annunciate lo scorso settembre. Non si potranno più portare due bagagli a mano, come succedeva in passato: chi arriverà al gate di imbarco con due bagagli dovrà lasciare il più grande dei due, che verrà trasportato in stiva senza costi aggiuntivi. Le dimensioni massime di riferimento per i due bagagli a mano saranno le stesse: 55cm x 40cm x 20cm e non più di 10 chili di peso per il bagaglio grande, 35cm x 20cm x 20cm per quello piccolo. La nuova regola non si applicherà a chi acquisterà il cosiddetto “imbarco prioritario”, un’offerta di Ryanair che permette di saltare la fila al momento dell’imbarco.

Ryanair ha detto di aver cambiato le regole sui bagagli a mano perché troppe persone portavano due bagagli in cabina, rendendo spesso difficoltoso trovare spazio per tutte le valigie e allungando molto i tempi di imbarco. Tra le novità sui bagagli c’è anche una riduzione del costo per il trasporto dei bagagli in stiva (quelli che si consegnano al check-in) – che passerà da 35 euro a 25 euro per le valigie che pesano fino a 20 chili – e Ryanair spera che funzioni da incentivo per convincere più persone a imbarcare i loro bagagli in stiva.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.